Xbox One S imamgine ufficiale

Polygon ha realizzato un’intervista con Rod Fergusson di The Coalition e sono state svelate numerose caratteristiche di Xbox One S.

La console sarà una revisione dell’attuale Xbox One e come detto durante la conferenza Microsoft, supporta video 4K con range dinamico dei colori, il che porta ad alcuni miglioramenti per quanto riguarda tutti i titoli che sfruttano una risoluzione dinamica come Gears of War 4.

Rod Fergusson ha ricordato che la console integra un processore e GPU migliorate che porterà ad una migliore qualità visiva.

L’Xbox One S inoltre non porta con se l’entrata per collegare il Kinect. Matt Lapsen, di Xbox, ha spiegato la rimozione è avvenuta per rendere la console il più compatta possibile; i pochi utenti che vorranno utilizzare la periferica dovranno acquistare anche un adattatore.

Terminiamo la disanima rivelandovi che il controller di Xbox One S funzionerà senza anche con la versione mobile di Windows 10 nonché quella PC.

Condividi
Articolo precedenteNumerosi dettagli su Detroit: Become Human
Articolo successivoState of Decay 2: Dettagli e nuove immagini
Vice direttore di Gamesquare.it, specializzato in giochi Stealth, Action e Shooting, odia con tutto se stesso i titoli Platform (per sua innata incapacità con questo genere). Si è avvicinato al medium videoludico durante la settima generazione di console, alternando momenti di gaming compulsivo a settimane di completo relax elettromagnetico. Pur avendo un altro lavoro, dedica gran parte del suo tempo libero allo sviluppo di questa piccola realtà online.