Nel giorno di Natale alcuni utenti hanno segnalato delle anomalie con il login di Steam. Molti infatti, segnalavano di visualizzare il profilo di un’altra persona, nonostante i dati di accesso fossero esatti. Il bug era abbastanza grave e poteva mettere a rischio le informazioni sensibili di diversi utenti, fortunatamente la situazione è stata riportata con prontezza alla normalità ed è stato rilasciato il seguente comunicato.

Steam è tornato online e non si rilevano problemi. A causa di una modifica nella configurazione, ieri, un problema di cache ha consentito ad alcuni utenti di accedere a pagine generate per altri utenti, il tutto per un periodo inferiore a un’ora. La questione è stata risolta. Crediamo che, al di là della visualizzazione delle pagine, non sia stato possibile effettuare azioni non autorizzate con gli account, dunque non è richiesta alcuna azione da parte degli utenti.

Saldi invernali steam

Condividi
Articolo precedenteOltre 90 minuti di gameplay per Dragon Quest Builders
Articolo successivoFinal Fantasy XV uscirà a giugno?
Scrive della sua passione da quando aveva quattordici anni, dapprima su forum sperduti nella rete, e poi in realtà più note ed affermate. Adora i giochi di ruolo, gli strategici e gli immersive sim. Si lascia conquistare anche dalla scena indipendente.