Skull and Bones, l’ultimo titolo a tema piratesco sviluppato dallo studio Ubisoft Singapore sembra essersi imbattuto in una rotta al quanto turbolenta. Nel corso dell’ultima riunione con gli investitori della compagnia, infatti, Il Chief Financial Officer Alain Martinez ha ufficializzato il rinvio dell’uscita del titolo al prossimo anno fiscale, ovvero al 31 Marzo 2020.

campagna di Skull and BonesSecondo le parole di Martinez, il team di sviluppo necessita di più tempo per poter regalare agli utenti la migliore esperienza possibile. Lo stesso concetto, è stato rimarcato in maniera più esaustiva da Justin Farren, game director del titolo tramite un post sul forum ufficiale. Nonostante questo, il titolo sarà comunque presente il prossimo mese durante la conferenza Ubisoft durante il prossimo E3.