In occasione della GDC 2017 arriva un annuncio che smuove il mondo del VR: Oculus Rift e il motion controller Oculus Touch hanno subito un taglio di prezzo di 100 dollari ognuno.

Complessivamente, il prezzo di Oculus Rift è sceso molto, quasi a raggiungere il PlayStation VR. Al lancio il solo Rift costava 599 dollari, mentre il Touch 199, adesso il prezzo complessivo delle due periferiche è di 598 dollari.

Il consistente taglio di prezzo potrebbe portare ad una maggior diffusione delle periferiche VR secondo voi?

Condividi
Articolo precedenteAnnunciato Gravel
Articolo successivoMass Effect Andromeda: cancellata la beta multiplayer
Nato videoludicamente con il Sega Mega Drive e le folli corse di Sonic, da quel momento è nato un amore spasmodico per i videogames, cresciuto provando quasi tutte le console esistenti. Tra parolacce inveite contro il televisore, ettolitri di birra e una folta barba cerca di unire l'amore per i videogiochi alla passione per la scrittura, il risultato è sotto i vostri occhi.