Micron annuncia che ha terminato di produrre la prima mandata di memorie GDDR5X e di aver già iniziato la spedizione ai principali partner.

Nello secifico l’azienda ha realizzato chip da 1 e 2 GB, con la possibilità di assemblarle su schede video che contengono dai 8 ai 16 GB di memoria. Micron afferma che i chip hanno un bus a 256 bit, con un voltaggio I/O inferiore ai 1,35 Volt; il tutto permetterà di avere una banda passante che si avvicina ai 16 Gbps.

Attendiamo i primi benchmark magari sulle GPU Polaris e Pascal.

memorie GDDR5X

Condividi
Articolo precedenteDark Souls 3: ecco il nuovo trailer di lancio sottotitolato in italiano
Articolo successivoPlaystation 4.5 è realtà?
Vice direttore di Gamesquare.it, specializzato in giochi Stealth, Action e Shooting, odia con tutto se stesso i titoli Platform (per sua innata incapacità con questo genere). Si è avvicinato al medium videoludico durante la settima generazione di console, alternando momenti di gaming compulsivo a settimane di completo relax elettromagnetico. Pur avendo un altro lavoro, dedica gran parte del suo tempo libero allo sviluppo di questa piccola realtà online.