for-honor-

Jason VandenBerghe, direttore creativo di Ubisoft Montreal, durante un’intervista ha affermato che la campagna in single-player avrà una solida trama.

“È una campagna con una storia, un’avventura cinematografica dove si giocherà dapprima nei panni di un Warden, poi di un Raider e infine di un Orochi. Si giocherà attraverso tre diverse regioni: le terre dei cavalieri, le terre dei vichinghi e quelle dei samurai”, ha spiegato VandenBerghe in occasione dell’EB Expo 2016.

“Si affronterà una grande avventura, abbiamo costruito la campagna in modo tale che, se avete deciso di comprare il gioco per queste ragioni, possiate essere soddisfatti anche senza esservi mai connessi online e senza aver giocato in multiplayer. È pensata come un’esperienza completa”.

Ricordiamo che il gioco arriverà per il 14 febbraio 2017 su PC, PlayStation 4 e Xbox One.

Condividi
Articolo precedenteKingdom Come: Deliverance sarà pubblicato da Deep Silver
Articolo successivoDue video per Dishonored 2 ci mostrano una missione terminata con Emily e Corvo
Vice direttore di Gamesquare.it, specializzato in giochi Stealth, Action e Shooting, odia con tutto se stesso i titoli Platform (per sua innata incapacità con questo genere). Si è avvicinato al medium videoludico durante la settima generazione di console, alternando momenti di gaming compulsivo a settimane di completo relax elettromagnetico. Pur avendo un altro lavoro, dedica gran parte del suo tempo libero allo sviluppo di questa piccola realtà online.