Dopo l’annuncio fatto l’anno scorso di una nuova serie televisiva che riprenderà l’ambientazione dell’amata saga dello strigo, più comunemente nota come The Witcher, sono state rivelate novità e dettagli riguardo a questo entusiasmante adattamento.

La realizzazione è ancora in fase prematura, ma ciononostante Lauren S.Hissrich, scrittrice della serie e conosciuta nell’ambiente di Netflix in quanto sceneggiattrice di Daredevil e The Defenders, ha rilasciato nella sua pagina Twitter un paio di informazioni e anticipazioni.

Andando per ordine, Hissrich ha comunicato che la serie sarà composta da otto episodi, che per quanto possano sembrare pochi, sostiene, è la scelta giusta. Gli episodi possono così essere stretti, pieni di azioni, e ricchi di carattere e storia senza ritardi nel bel mezzo della stagione. Decisione più che gradita dalla scrittrice.

Ha poi comunicato che la serie potrebbe uscire non prima del 2020, ma è ancora tutto da vedere. I lavori procedono spediti, e il progetto finale uscirà in tempi umani, ma si vuole porre la qualità della serie al di sopra della rapidità, per poter regalare ai fan un prodotto notevole. L’episodio pilota è stato terminato, ma lo script necessita di essere pulito. Gli altri sette episodi invece non hanno ancora visto la luce della penna – o della tastiera – ma sembra che altri nuovi scrittori si uniranno a Hissrich dell’intento.

Non è stato annunciato alcun casting, ma viste le attuali novità non sembrano poi così lontane le future notizie in merito. Hissrich termina la sfilza di twit informando che le riprese della serie verranno fatte in Est Europa. Tra dubbi, sorprese, e timori dei fan rivolti a questa serie, attendiamo con pazienza ulteriori dettagli e novità per questo titolo Netflix di The Witcher.

The Witcher Netflix