Sea of Thieves torna a mostrasi in un nuovo filmato pubblicato quest’oggi da Rare.

Nel dettaglio il video va a spiegare una delle meccaniche più importanti presenti nel gioco, il combattimento con la spada, e lo fa con il commento del il Design Director Gregg Mayles e il Senior Engineer John Watkins.

Come vedete dunque, finalmente ci viene spiegato come l’introduzione di spade e lame varierà il gameplay della produzione, che quindi non si limiterà solamente all’utilizzo di armi da fuoco come fucili o cannoni.

Ricordiamo che Sea of Thieves è previsto nel corso del 2017 in esclusiva per PC Windows 10 e Xbox One, e farà parte del programma Xbox Play Anywhere.

Condividi
Articolo precedenteCD Projekt RED pensa seriamente ad un The Witcher 4?
Articolo successivoCD Projekt Red non vuole parlare di Cyberpunk 2077 nel 2017
Vice direttore di Gamesquare.it, specializzato in giochi Stealth, Action e Shooting, odia con tutto se stesso i titoli Platform (per sua innata incapacità con questo genere). Si è avvicinato al medium videoludico durante la settima generazione di console, alternando momenti di gaming compulsivo a settimane di completo relax elettromagnetico. Pur avendo un altro lavoro, dedica gran parte del suo tempo libero allo sviluppo di questa piccola realtà online.