Ad inizio mese sul sito 4chan è apparsa l’immagine del prossimo Assassin’s Creed, con alcune informazioni che collocavano l’ambientazione in Grecia. Oggi arrivano nuove prove ad avvalorare questa tesi.

Lo screenshot che vedete qui in basso mostra uno scorcio dell’antica Atene, il gioco si svolgerebbe durante l’ascesa della dinastia flavia in Acaia, Macedonia, Tracia e Mar Egeo, ma non in Asia Minore (gran parte della Grecia moderna).

Assassin's Creed Dynasty ambientato in Grecia

In Assassin’s Creed Dynasty (nome di questo nuovo capitolo) i Templari sono rappresentati da famiglie che controllano le città, amministrando la propaganda per il nuovo imperatore. Possiamo scegliere di giocare come assassino spartano maschile o femminile. Le principali differenze nella storia saranno riconducibili agli obiettivi, abilità e personalizzazioni del personaggio, che cambiano anche in base al sesso scelto.

Gli archi narrativi dei personaggi con cui potete interagire si intersecano tra loro, ma le vostre scelte non influenzeranno la trama principale.

Bayek e la moglie Aya farebbero ritorno in quest’ultimo progetto come NPC con un ruolo fondamentale nella storia. Inoltre le città più grandi presenti nel titolo sono: Sparta, Atene, Corinto, Delfi, Salonicco, Phillippi, in quest’ultime si svolgeranno i fatti trattati.

Secondo il rumor apparso su 4chan, il lancio di Assassin’s Creed Dynasty arriverà nel Q1 o Q2 2018, in una finestra simile a quella di Far Cry 5, aspettando il ritorno di Splinter Cell fissato per fine 2018.