Take-Two, nel corso della conference call tenuta per i risultati finanziari trimestrali, ha reso noti tramite il suo presidente Karl Slatoff i progetti per il futuro di 2K Games e Rockstar Games.

I progetti sono in riferimento all’anno fiscale 2018, che inizierà ad aprile 2017, mentre per quest’anno non vi saranno altre uscite, come ha ben specificato Slatoff.

“Abbiamo un calendario robusto, a lungo termine, per entrambe le nostre etichette. I progetti di cui parlo riguardano franchise rinomati ma anche nuove proprietà intellettuali che promettono di diversificare il nostro catalogo” ha affermato Slatoff in riferimento agli avvenimenti futuri.

Vi saranno comunque annunci: Strauss Zelnick, CEO di Take-Two, ha detto che la prima occasione per rivelare informazioni su ciò che hanno in cantiere sarà proprio l’E3 2016 di giugno.