Il game director Danny Belanger ha svelato qualche dettaglio in più su Watch Dogs 2, ecco le novità:

– Gli AR games visti nel primo episodio non torneranno
– Ci sarà un’enfasi maggiore sull’esplorazione, camminando per la città e aprendo Nethack scopriremo operazioni e segreti sbloccando missioni secondarie
– L’obiettivo del team è una co-op senza soluzione di continuità, per attivarla basterà premere un bottone
– Saranno presenti operazioni pensate appositamente per la co-op

Watch Dogs 2 E3 2016 Ubisoft

Condividi
Articolo precedenteEcco uno spot di A.O.T. Wings of Freedom
Articolo successivoNuovo aggiornamento per i membri del programma Xbox One “preview”
Disincantato sognatore, ama la libertà d’azione e l’esplorazione. Onnivoro consumatore, ha affinato il proprio gusto con titoli del calibro di Dishonored e BioShock, odia le etichette e la disinformazione. Approdato recentemente nel mondo della critica videoludica cerca di trasferire in tutto quello che fa un’acuta riflessione sul medium e un pizzico di fantasia, crede fermamente nella “nobilitazione” del videogioco.