nvidia-gameworks-vr

Nvidia ha reso disponibili gli ultimi driver di quest’anno con l’update Geforce 361.43 WHQL. Per quest’occasione la società americana ha pensato bene di ottimizzare le proprie periferiche all’uso della realtà virtuale, andando a fixare alcuni bug e introdurre nuove feature.

Dunque viene migliorato il supporto a GameWorks VR 1.1 e VR SLI per tutti i software OpenGL, con un’ottimizzazione al supporto SDK utile per gli sviluppatori di Oculus.

Risolti anche i problemi di lag in Star Wars Battlefront e configurazioni SLI e crash dei notebook con GPU GTX 860M. Tra le altre features sono presenti i profili SLI per i giochi DayZ, Dungeon Defenders 2, Elite Dangerous (64-bit), Hard West (DirectX 11) e Bless.

GameWorks VR 1.1

Condividi
Articolo precedenteIl trailer dei livelli leggendari di Dying Light
Articolo successivoAMD Radeon 400, lancio previto per questa estate
Vice direttore di Gamesquare.it, specializzato in giochi Stealth, Action e Shooting, odia con tutto se stesso i titoli Platform (per sua innata incapacità con questo genere). Si è avvicinato al medium videoludico durante la settima generazione di console, alternando momenti di gaming compulsivo a settimane di completo relax elettromagnetico. Pur avendo un altro lavoro, dedica gran parte del suo tempo libero allo sviluppo di questa piccola realtà online.