Gamestar, sito tedesco dedicato come noi al panorama videoludico, ha recentemente intervistato gli sviluppatori di CD Project Red e da questa intervista sono emersi pochi ma interessanti dettagli circa la nuovissima espansione di The Witcher 3.

Cover Blood and Wine

Questa nuova espansione, che come ormai tutti saprete è stata chiamata Blood and Wine, sarà l’ultima e la più corposa, e seppur non esista una data ufficiale,  a causa dell’imminente E3 2016 i più sostengono che l’uscita non avverrà oltre fine Maggio-inizio Giugno 2016. Come forse avrete già avuto modo di leggere, la nuova espansione aggiungerà circa 20 ore di nuovi contenuti, oltre ad un nuovo mazzo di carte da Gwent rappresentante personaggi provenienti dalle isole di Skellige.  Quel che emerge dall’intervista è che la regione del Touissant sarà davvero molto molto ampia: si tratta di una zona che, come affermato dalla stessa SH, sarà ricca di colori e zone inesplorate, anche se una oscura verità vi è celata alle spalle; ma non solo, a quanto affermato dagli sviluppatori questa nuova zona sarà grande quanto la somma della superficie delle isole Skellige, quindi ci sarà davvero tanto da fare, e molto materiale con cui divertirsi.