Pete Hines di Bethesda ci spiega in poche frasi la storia di fondo del nuovo The Evil Within 2. Come sapete il protagonista di questo nuovo capitolo sarà il detective Sebastian, ma questa volta la pazzia si mostrerà in nuovi aspetti.

The Evil Within 2 ha luogo dopo gli eventi del primo capitolo. Sebastian sarà a pezzi: la sua vita è in frantumi e nessuno ha creduto a ciò che è accaduto nel manicomio. E’ diventato un alcolista. Kidman, la sua partner nel primo capitolo tornerà dicendogli che la figlia che credeva morta non lo è, è nelle mani di Mobius. […] Questa volta lo vedremo distrutto da quello che è successo nel primo episodio il legame fra padre e figlia spiegherà il perchè.”

Condividi
Articolo precedenteSpider-Man confermato per la prima metà del 2018
Articolo successivoNuove dichiarazioni sul DLC La Morte dell’Esterno per Dishonored 2
Vice direttore di Gamesquare.it, specializzato in giochi Stealth, Action e Shooting, odia con tutto se stesso i titoli Platform (per sua innata incapacità con questo genere). Si è avvicinato al medium videoludico durante la settima generazione di console, alternando momenti di gaming compulsivo a settimane di completo relax elettromagnetico. Pur avendo un altro lavoro, dedica gran parte del suo tempo libero allo sviluppo di questa piccola realtà online.