Tatsumi Kimishima, presidente di Nintendo, durante un’intervista al magazine Time, ha confermato che Nintendo Switch non sarà retrocompatibile con i vecchi titoli apparti su Wii U o Wii.

Kimishima ha svelato che probabilmente in un recente futuro potrà arrivare una compatibilità per i vecchi controller. Mentre in riferimento ad una possibile versione emulata di giochi Wii U su Switch Kimishima ha riferito:

“potremmo prendere i giochi e renderli giocabili su Switch, c’è la possibilità di realizzarli appositamente. Ciò detto, Switch non è retrocompatibile con i giochi progettati per altri sistemi e, allo stato attuale, non è compatibile con i controller progettati per altri sistemi. Il supporto per alcuni controller potrebbe essere preso in considerazione per alcuni aggiornamenti futuri. In alcuni casi, dei giochi per vecchie console potrebbero essere ri-pubblicati su Switch, come versione originale o migliorata.”

Nintendo ha anche pubblicato un nuovo trailer per svelare nuovamente le caratteristiche tecniche di Nintendo Switch, che ricordiamo sarà disponibile dal 3 marzo al prezzo di 329.99€.

Condividi
Articolo precedenteARM conferma che Nintendo Switch monta un Tegra X1 personalizzato
Articolo successivoAnnunciato RiftStar Raiders, trailer e immagini
Vice direttore di Gamesquare.it, specializzato in giochi Stealth, Action e Shooting, odia con tutto se stesso i titoli Platform (per sua innata incapacità con questo genere). Si è avvicinato al medium videoludico durante la settima generazione di console, alternando momenti di gaming compulsivo a settimane di completo relax elettromagnetico. Pur avendo un altro lavoro, dedica gran parte del suo tempo libero allo sviluppo di questa piccola realtà online.