More

    Gli sviluppatori di Hellblade sono in cerca di personale per un nuovo gioco d’azione

    Sembra che Ninja Theory, gli sviluppatori di Hellblade: Senua’s Sacrifice, stiano cercando personale per un nuovo progetto non ancora annunciato.

    HellbladeCome viene fatto notare nel bando sul loro sito, sono alla ricerca di un Senior Combat Designer per il loro nuovo titolo d’azione in melee di ultima generazione. Il candidato dovrà inizialmente lavorare sotto la guida del creative director per poi successivamente essere in grado di continuare il progetto anche in sua assenza. È richiesto principalmente un buon occhio artistico, talento nel creare intricate meccaniche di gioco e sopratutto di una buona esperienza con l’Unreal Engine 4.

    Su cosa potrebbe essere al lavoro Ninja Theory? Un sequel di Hellblade?

    Articoli recenti

    Il viaggio di Gamesquare.it è giunto al termine

    Gamesquare.it è arrivato alla fine del suo viaggio, è stata una bellissima esperienza, ma per varie motivazioni ci vediamo costretti a chiudere.

    Recensione Shining Resonance Refrain

    Shining Resonance Refrain ci mette alla guida di Yuma, ragazzo dentro il quale risiede lo spirito di un dragone, con il quale ci avventureremo in una storia piena di lacrime e sorrisi.

    Recensione Moonlighter – Il prezzo è giusto

    La nostra recensione di Moonlighter, rivoluzionario action RPG di Digital Sun e 11 bit Studios che ci metterà nei panni di uno strano avventuriero.

    I migliori 10 jRPG retrò

    Siete curiosi di vedere com'erano i jRPG fino a pochi anni fa? Con questa top 10 potrete rivivere gli anni d'oro del genere!

    Recensione The Spectrum Retreat

    La nostra recensione di The Spectrum Retreat, clasutrofobico puzzle game partorito dalla giovane e promettente mente di Dan Smith

    Dettagli sulla settima stagione di For Honor

    Sarà a breve disponibile la settima stagione di For Honor, ricca di novità e miglioramenti vari.
    Piermatteo Bruno
    Piermatteo Bruno
    Cresciuto a pane e Tekken 2, ora studia Game Design per poter esprimere la propria voglia di mettersi alla prova nell'industria che segue da 15 anni. Il suo sogno è lavorare per Lead Designer per le migliori software house nel mondo e portare a casa la pagnotta. Quindi sì, il lavoro di redattore è un ottimo inizio.