More

    Naughty Dog rivela il processo creativo che sta alla base dei propri videogiochi

    Naughty Dog game

    Naughty Dog attraverso la community strategist, Arne Meyer, ha rivelato nuovi dettagli sul processo creativo che sta alla base della software house:

    Ciò che è davvero grande per noi è creare il level design insieme alla storia. Tutto cresce in modo organico. Durante l’intero processo i game designer cercano di capire quale genere di follia vogliono realizzare e gli ingegneri software costruiscono strumenti in modo da poter realizzare queste cose folli.

    Noi fondamentalmente passiamo la maggior parte del nostro tempo di sviluppo a realizzare queste cose. Questo ci porta alla fase alpha, che per noi significa che ogni livello di gioco è giocabile dall’inizio alla fine senza problemi anche se l’ambiente appare molto semplice. Poi giungiamo alla fase beta, dove tutto ciò che vogliamo nel gioco è nel gioco. Dalla beta si è vicini alla conclusione ed è tutto bug fixing, pulitura e livellamento. Durante questo tempo eseguiamo performance di capture e finalizziamo le scene. Così, per tutto l’intero sviluppo, realizziamo filmati e li inseriamo nel gioco.

    Articoli recenti

    Gaetano Speranza
    Vice direttore di Gamesquare.it, specializzato in giochi Stealth, Action e Shooting, odia con tutto se stesso i titoli Platform (per sua innata incapacità con questo genere). Si è avvicinato al medium videoludico durante la settima generazione di console, alternando momenti di gaming compulsivo a settimane di completo relax elettromagnetico. Pur avendo un altro lavoro, dedica gran parte del suo tempo libero allo sviluppo di questa piccola realtà online.