Annunciato ufficialmente l’anno scorso da Bandai Namco, quest oggi rivela informazioni ben più ghiotte su questo titolo tanto atteso dai fan del mondo ninja di Naruto. Naruto to Boruto Shinobi Striker è stato confermato in uscita per il 31 agosto su Playstation 4, Xbox One e PC. E per celebrare questa pietra miliare, è stata svelata anche una Uzumaki Edition disponibile al pre-order. Ma andiamo per punti, iniziando dalla visione del trailer.

Vediamo svelati due personaggi di punta che si vociferavano da giorni: Gaara, nei panni del quinto Kazekage, viene presentato come classe di tipologia difensiva che insieme al suo attacco Grand Sand Mausoleum chiude l’avversario in una morsa e lo blocca per del tempo limitato; Deidara invece è più da classe a distanza, e il suo speciale ninjutsu crea cloni che esplodono a tempo, rendendo il giocatore un micidiale utilizzatore di bombe.

In Naruto To Boruto Shinobi Striker i giocatori potranno totalmente personalizzare i loro avatar con i molteplici costumi presenti, insieme ad armi e accessori. Il trailer fa spazio anche a tre modalità di gioco: la Flag Battle, una sorta di caccia bandiera dove i giocatori dovranno rubare la bandiera dal territorio nemico e portarla nella propria area. Il gruppo che ruberà più bandiere proteggendo il proprio territorio vince.

Base Battle, l’obiettivo è quello di ottenere un maggior punteggio tenendo sotto controllo almeno due su tre aree di scontro. Il gruppo con più punti al termine della sfida vince. Infine la Combat Battle, altro non è che uno scontro diretto con cui ci si lancia insieme ai propri compagni di squadra in una vera e propria rissa a tutto campo contro gli altri.

Ed ora arriviamo all’edizione speciale citata prima, la Uzumaki Edition, disponibile al pre-order. Questa edizione include il gioco su PlayStation 4 o Xbox One, la season pass e una action figure del mondo di Naruto e Boruto. La Season Pass include 9 DLC e un accessorio dei grandi saggi del monte Myoboku. Inoltre, preordinando il gioco si potrà sbloccare il costume da settimo Hokage di Naruto e l’accesso anticipato al maestro Pain che allenerà l’avatar. Non ci resta che attendere l’uscita imminente del titolo.

Naruto-to-Boruto