IGN.com ha intervistato Cliff Bleszinski, il quale ha rivelato come in realtà i capoccia di Microsoft non fossero del tutto convinti del sistema cover-based di Gears of War al momento del rilascio.

DIce Bleszinski: “Microsoft ci stava mettendo sotto grande pressione affinché rilasciassimo il gioco per le vacanze di Natale, per la storia delle demo per l’E3 e tutto il resto, ma loro non credevano che il gameplay cover-based sarebbe stato divertente”.

Vi lasciamo l’intervista completa qui sotto. Buona visione!