Dopo esser stata chiusa da Crytek, la sede di Sofia in Bulgaria (prima conosciuta sotto il nome di Crytek Black Sea ed aveva lavorato ad Arena of Fate) è rinata con il nome di Black Sea Games.

Vesselin Hanjiev, responsabile dello studio, ha già dato notizia che il team è al lavoro sul suo primo progetto.

La nostra missione è creare giochi hardcore“, ha detto Hanjiev. “Crediamo che le migliori esperienze di gaming derivino dallo sfidare i giocatori con scelte sensate, dando al contempo loro la possibilità di creare (e condividere) le proprie storie in-game”.

Black sea Games