Pete Hines ha recentemente spiegato gli obiettivi del team di sviluppo per quanto riguarda la nuova The Elder Scrolls V: Skyrim Special Edition.

“L’idea di base è migliorare questo gioco il più possibile rendendolo next-gen e attuale per le console di questa generazione. Le performance, gli effetti… faremo qualsiasi cosa per fare in modo che questo gioco appaia e sia migliore.
I tempi di caricamento? Vorremmo migliorare in tutte le aree presenti, ma non abbiamo ancora fatto dei paragoni con la versione base.
Al momento non stiamo lavorando su The Elder Scrolls VI.”

Skyrim Special Edition 4

Condividi
Articolo precedenteXbox One Scorpio e Playstation 4 Neo rivoluzioneranno l’industria
Articolo successivoSteam Sales 2016 – Guida agli acquisti giorno 5
Disincantato sognatore, ama la libertà d’azione e l’esplorazione. Onnivoro consumatore, ha affinato il proprio gusto con titoli del calibro di Dishonored e BioShock, odia le etichette e la disinformazione. Approdato recentemente nel mondo della critica videoludica cerca di trasferire in tutto quello che fa un’acuta riflessione sul medium e un pizzico di fantasia, crede fermamente nella “nobilitazione” del videogioco.