Sei un giocatore di FIFA? Ami il Pro Club? Vuoi confrontarti con giocatori in tutto il mondo? Questo è l’articolo che fa per te

Benritrovato popolo di Gamesquare, siamo in tempo di Europei, e mentre seguiamo la competizione magari tra una partita ufficiale e l’altra fate delle simulazioni dei sorteggi europei su FIFA; drizzate le orecchie fan del calcio, quest’oggi abbiamo avuto il piacere di intervistare i ragazzi di FVPA Italy, più che un gruppo un vero e proprio progetto di gaming internazionale, fondato su FIFA. Ma lasciamo ai nostri ospiti il meritato spazio, noi vi invitiamo a dare un’occhiata alla loro pagina Facebook ed al loro sito ufficiale per ulteriori informazioni.

Intervista FVPA- Italy-1

E’ il vostro momento di catturare subito l’attenzione dei giocatori di FIFA di tutta Italia, spiegateci in cosa consiste FVPA Italy :

Ci piace rispondere alla domanda cosa è la Fvpa Italia citando la frase presente su tutti i nostri canali:
La FVPA nasce con l’obiettivo di riunire il più alto numero possibile di giocatori virtuali italiani su FIFA della EA Sports, con l’intento di organizzare campionati e tornei nazionali e di rappresentarli nei rapporti con l’europa e il mondo“.
Crediamo riassuma perfettamente cosa sia la FVPA, ovvero la passione verso una particolare modalità del gioco della EA Sports, il pro club, che accomuna migliaia di utenti che si sono iscritti alla nostra “federazione”.
Il tutto nasce dall’idea di un ragazzo italiano, che poi ha trovato grande riscontro anche in altre nazioni.
Oggi la FVPA è una organizzazione complessa, portata avanti da uno staff che conta su una trentina di persone circa, divise in ruoli e sezioni.

Normalmente che attività organizzate per i membri della vostra community? :

Organizziamo principalmente tornei di Pro Club per PS4, Xbox one e PC. Abbiamo Campionati che vanno dalla A alla C e coppe nazionali oltre 140 club in tutte le sezioni e oltre 2400 player attivi ogni stagione e ci piace considerare che possiamo ancora crescere tanto.
Inoltre facciamo parte di un’ organizzazione internazionale, chiamata iFVPA, con la quale organizziamo tornei internazionali per club (Champion’s League ed Europa league) e abbiamo addirittura una rappresentativa nazionale che sfida le altre rappresentative sia a livello Europeo (Campionato Europeo) che mondiale (Coppa del Mondo).
Oltre ai campionati e coppe per pro club, abbiamo anche uno staff che si occupa di organizzare tornei single player sempre collegati al gioco della EA sports.
In futuro potremmo organizzare tornei relativi a giochi diversi da fifa, cosa avvenuta, anche se in maniera sporadica in passato.

Abbiamo anche notato che offrite altri servizi come streaming e web radio :

Vogliamo creare sempre più interesse intorno al mondo del pro club e rendere il nostro forum interessante per il maggior numero di utenti.
Per far ciò abbiamo creato una sezione che abbiamo chiamato Massmedia che si occupa di curare tutto quello che ruota intorno al pro club, abbiamo giornalisti che seguono i campionati, redigono articoli e fanno interviste ai protagonisti, speaker radiofonici che commentano in diretta le partite più importanti e realizzano trasmissioni di approfondimento sui campionati, grafici che curano l’aspetto estetico del forum e operatori che curano i social network dove siamo presenti.
Abbiamo inoltre un server dedicato di Teamspeak3, un’ applicazione che consente di chattare vocalmente, che noi offriamo gratuitamente ai vari club iscritti.

I videogiochi di calcio sono uno di quei pochi generi che in Italia hanno un mercato pari a USA e Giappone, quali sono le nazioni con le community più attive? :

Al momento nel nostro settore la nostra community è la più attiva e numericamente importante.
Altre nazioni dove ha avuto e ha molto riscontro, sono quelle dove storicamente il calcio è seguito, ovvero, Spagna, Francia, Germania e Inghilterra.

Intervista FVPA- Italy-2

Perché far parte di una community? :

Il bello di una community è quello di riunire gente con la stessa passione, gli stessi interessi.
Da noi c’è gente di tutte le età, gente che probabilmente nella vita reale non avrebbe nulla in comune, ma che qui parla “la stessa lingua”, l’amore verso il calcio in tutte le sue forme.
Crediamo che sia questo che ci rende una community, la passione verso il calcio ed i videogames.

Qual è il consiglio che volete dare a tutti i giocatori di FIFA, che magari sognano di partecipare a competizioni importanti e far diventare la loro passione un lavoro? :

Non possiamo dare consigli in questo senso dato che non abbiamo mai considerato la passione verso FIFA un lavoro. Il nostro sito infatti è assolutamente no profit.
Non abbiamo sponsor e non abbiamo pubblicità e sosteniamo direttamente noi le piccole spese di gestione.

Termina qui la nostra intervista a FVPA Italy, se anche voi vivete di pane e pallone ed avete voglia di conoscere persone nuove, di cimentarvi in campionati, coppe ed altri eventi, il consiglio è sempre quello di andare a visitare la pagina Facebook ed il sito ufficiale di questi ragazzi, che stanno provando a rendere più bello il mondo delle community.

Condividi
Articolo precedenteYakuza 5 è gratis sul PlayStation Store
Articolo successivoAMD: Le APU Zen avranno una GPU Polaris, prime specifiche
Nato videoludicamente con il Sega Mega Drive e le folli corse di Sonic, da quel momento è nato un amore spasmodico per i videogames, cresciuto provando quasi tutte le console esistenti. Tra parolacce inveite contro il televisore, ettolitri di birra e una folta barba cerca di unire l'amore per i videogiochi alla passione per la scrittura, il risultato è sotto i vostri occhi.