Intel durante l’IFA di Berlino ha ufficialmente presentato i processori Core di 7° generazione. Stiamo parlando di Kaby Lake, processori che come gli attuali Sky Lake mantengono l’architettura a 14 nm.

Attualmente sono stati confermati i modelli della linea Core i3, Core i5 e Core i7 della serie U, e i Core m3, Core i5 e Core i7 della serie U. Questi modelli arriveranno da settembre a dicembre 2016, mentre la serie S-K a gennaio.
La slide che vedete qui in basso mostra le caratteristiche tecniche dei processori:


La grande potenzialità dei nuovi Kaby Lake risiede nella GPU interna che rispetto alla generazione passata riesce a codificare e decodificare i formati VP9 e H.265 10-bit fino a 4K UHD, gestendo al meglio i video 4K VR a 360 gradi in multi-tasking.

Grazie a questa miglioria avremo grandi prestazioni utilizzando anche solo il chip grafico della CPU, Intel mostra come si riesca a gestire al meglio i contenuti multimediali come i video Youtube 4K a 360 gradi e Netflix 4K.

Parlando di consumi, la serie Y avrà un TDP di soli 4.5 watt, mentre la serie U di 15 watt. Questi chip saranno utilizzati nei nuovi 2-in-1, desktop di fascia alta, Mini PC e Chromebook.

Attendiamo maggiori informazioni anche sulle varianti S e K che come detto arriveranno all’inizio del prossimo anno.

Intel Kaby Lake TDP

Condividi
Articolo precedenteAMD presenterà le nuove GPU Vega nel primo semestre 2017
Articolo successivoWorld of Warcraft: Legion disponibile da oggi
Vice direttore di Gamesquare.it, specializzato in giochi Stealth, Action e Shooting, odia con tutto se stesso i titoli Platform (per sua innata incapacità con questo genere). Si è avvicinato al medium videoludico durante la settima generazione di console, alternando momenti di gaming compulsivo a settimane di completo relax elettromagnetico. Pur avendo un altro lavoro, dedica gran parte del suo tempo libero allo sviluppo di questa piccola realtà online.