Intel Logo

Intel in questo periodo è prodiga di notizie, sopratutto riguardanti la sua linea di produzione dei futuri micro processori desktop.
Oggi pubblica nuove informazioni sulla generazione Skylake che quasi certamente vedremo nel 2015 in sostituzione delle soluzioni Broadwell che invece vedranno la luce a fine 2014.
Entrambi i modelli saranno realizzati a 14 nm con ottimizzazione per memorie DDR4 e naturalmente il perfezionamento della grafica interna, feature che Intel tiene in stretta considerazione.

Skylake sarà commercializzato nelle versioni U, Y, H e S. Le prime due con SoC Ultra Low-Power, H per il mobili, laptop e AIO, ed S per le piattaforme desktop.
Le soluzioni S, quella che più ci interessano, utilizzeranno l’approccio dual-chip con PCH esterno, collegato con la nuova interfaccia DMI 3.0, da 8 GT/s.
I modelli U e Y avranno SoC Dual-Core, LPDDR3 1600 MHz Single-Channel, le cpu H per notebook saranno Quad-Core con supporto DDR4 2133 MHz e grafica Intel GT2 o GT4e e TDP da 35/45 Watt.

Infine la serie S sarà venduta in modalità Dual-Core con GT2, Quad-Core con GT2 e Quad-Core con grafica GT4 eDRAM da 64 MB; supporto DDR4 e TDP fra 35 e 65 Watt.
Il socket che monterà la CPU sarà LGA 1151.

Intel skylake

Condividi
Articolo precedenteRecensione Far Cry 3
Articolo successivoSoluzione The Legend of Zelda: A Link between worlds

Vice direttore di Gamesquare.it, specializzato in giochi Stealth, Action e Shooting, odia con tutto se stesso i titoli Platform (per sua innata incapacità con questo genere).

Si è avvicinato al medium videoludico durante la settima generazione di console, alternando momenti di gaming compulsivo a settimane di completo relax elettromagnetico. Pur avendo un altro lavoro, dedica gran parte del suo tempo libero allo sviluppo di questa piccola realtà online.