Dopo la presentazione del primo capitolo multiplayer della saga post-apocalittica di Bethesda, arrivano nuove informazioni su Fallout 76.

In particolare Pete Hines ha speso delle parole per quel che riguarda il sistema degli ordigni nucleari. Nel corso di un’intervista il caro Pete ha rilasciato dei dettagli molto interessanti:

“Non sarà possibile lanciare una bomba nucleare direttamente addosso ad un giocatore. Sarà invece possibile colpire una specifica parte del mondo di gioco”

“I giocatori verranno avvertiti con una notifica dell’arrivo della bomba. Quindi potrete decidere di rimanere sul posto senza far nulla, oppure di scappare a gambe levate per evitare di saltare in aria”.

Inoltre è stato specificato che, in Fallout 76, non sarà affatto facile usare le armi nucleari a proprio piacimento: “Non sarà facile lanciare un attacco nucleare. Non pioveranno bombe ogni 5 minuti”.

Fallout 76