More

    Guild Wars 2 diventa free-to-play

    Dal PAX Prime di Seattle ArenaNet ha annunciato il passaggio di Guild Wars 2 al modello free-to-play, nonostante ciò l’espansione Hearth of Thorns dovrà essere acquistata per essere fruita.

    Nel rendere il gioco gratuito abbiamo deciso di non trasformare i modelli precedenti nel tradizionale free-to-play, dunque non utilizzeremo le microtransazioni in modo aggressivo con chi vuole giocare gratis.

    Mettiamo il gioco base a disposizione gratuitamente perché confidiamo nel fatto che chiunque apprezzi Guild Wars 2 prenderà in considerazione l’acquisto di Heart of Thorns, continuando la propria esperienza nell’espansione e oltre, grazie al Living World e ai nuovi raid.

    La software house, infatti, ha annunciato anche la presenza nell’espansione dei raid a 10 giocatori che potete osservare anche nel secondo video riportato in calce alla notizia.

    Articoli recenti

    Daniele D'Orefice
    Daniele D'Orefice
    Scrive della sua passione da quando aveva quattordici anni, dapprima su forum sperduti nella rete, e poi in realtà più note ed affermate. Adora i giochi di ruolo, gli strategici e gli immersive sim. Si lascia conquistare anche dalla scena indipendente.