More

    GamesCom 2015 – Le Nostre Impressioni: Star Wars: Battlefront

    Nel corso della conferenza Electronic Arts alla Gamescom 2015, DICE ha presentato la nuova modalità Fighter Squadron di Star Wars: Battlefront, lo sparatutto ambientato nell’universo di Star Wars.
    Proviamo a tirare le somme su quanto visto fino ad ora tra l’E3 e la Gamescom 2015.

    Star Wars Battlefront-03

    Ci è piaciuto

    L’impianto grafico si riconferma fuori dal comune, come già abbiamo detto durante l’E3 2015, Star Wars: Battlefront presenta un comparto grafico davvero intrigante, il tutto coronato dalle ambientazioni tipiche della saga Star Wars, ed oggi lo hanno riconfermato, mostrando dei velivoli davvero ben realizzati.

    Il rispetto per il passato glorioso di Star Wars, DICE sta dimostrando di rispettare a pieno quello che è il passato di questa saga tanto amata da milioni di persone in tutto il mondo, facendo sfoggio di modelli dei personaggi, veicoli, velivoli e cockpit delle astronavi fedeli fin nei più piccoli dettagli a quelli presenti nei film.

    Battaglie aeree avvincenti, nella modalità presentata, Fighter Squadron, i giocatori dovranno affrontarsi in affollate battaglie aeree, utilizzando i velivoli appartenenti alle relative fazioni schierate in campo.

    Star Wars Battlefront-01

    Non ci è piaciuto

    Richiamo a Battlefield, anche durante l’E3 abbiamo espresso questi stessi dubbi, il gioco richiama in maniera continua Battlefield 3 e 4, con le movenze dei personaggi in prima persona e i modelli di guida che apparentemente sembrano praticamente identici a quelli già visti nell’FPS di DICE.

    Poche modalità di gioco innovative, come altre cose, Star Wars: Battlefront, eredita quasi tutte le modalità che erano già presenti nella serie sparatutto di DICE, con poche reali novità. Sembra quasi che questo gioco punti più a creare un bel mondo in stile Star Wars, piuttosto che innovare il mondo degli sparatutto.

    Articoli recenti

    Il viaggio di Gamesquare.it è giunto al termine

    Gamesquare.it è arrivato alla fine del suo viaggio, è stata una bellissima esperienza, ma per varie motivazioni ci vediamo costretti a chiudere.

    Recensione Shining Resonance Refrain

    Shining Resonance Refrain ci mette alla guida di Yuma, ragazzo dentro il quale risiede lo spirito di un dragone, con il quale ci avventureremo in una storia piena di lacrime e sorrisi.

    Recensione Moonlighter – Il prezzo è giusto

    La nostra recensione di Moonlighter, rivoluzionario action RPG di Digital Sun e 11 bit Studios che ci metterà nei panni di uno strano avventuriero.

    I migliori 10 jRPG retrò

    Siete curiosi di vedere com'erano i jRPG fino a pochi anni fa? Con questa top 10 potrete rivivere gli anni d'oro del genere!

    Recensione The Spectrum Retreat

    La nostra recensione di The Spectrum Retreat, clasutrofobico puzzle game partorito dalla giovane e promettente mente di Dan Smith

    Dettagli sulla settima stagione di For Honor

    Sarà a breve disponibile la settima stagione di For Honor, ricca di novità e miglioramenti vari.
    Alessandro Finizio
    Alessandro Finizio
    Nato nel '92 e cresciuto a forza di FPS e GDR, oggi è un PCista convinto esperto di Sparatutto, Platform, MMO e RPG. Appassionato tanto ai videogiochi quanto all'informatica, Kley gestisce ogni aspetto tecnico di Gamesquare.it e scrive articoli sull'universo videoludico. Il gioco che ha amato di più è Lineage 2, ma oggi sbava al solo vedere StarCraft 2 e Ori and the Blind Forest!