Dopo molti giorni di attesa, la quarta stagione di Fortnite è finalmente iniziata, portando con se interessanti cambiamenti. Come ipotizzato da molti giocatori, la cometa che era possibile vedere solcare i cieli durante le partite è finalmente atterrata. Tuttavia, non ha colpito la Tilted Tower come si pensava avrebbe fatto, bensì Dusty Depot. L’area, ora nominata Dusty Divot, presenta i resti della cometa e alcune costruzioni di fortuna che circondano la zona d’impatto.

Altri cambiamenti degni di nota sono la presenza di numerosi crateri sparsi per la mappa e l’aggiunta di una nuova zona d’interesse a Nord-Est, Risky Reels. La quarta stagione ha anche aggiunto una nuova serie di missioni per la modalità Save the World, che vedrà i nostri protagonisti impegnati nel mettere insieme una squadra di supereroi.