More

    Electronic Arts inizializzante non era convinta dell’ambientazione scelta per Battlefield 1

    Battlefield 1 3

    Patrick Soderlund, di Electronic Arts, ha da poco affermato che inizializzante aveva altri progetti per l’ambientazione del nuovo Battlefield 1:

    “La Prima Guerra Mondiale non era la scelta più scontata. Se guardate a agli altri attori dell’industria, scoprirete che si stanno muovendo verso la fantascienza. Abbiamo avuto un grande successo con gli scenari militari moderni, ma sentivamo che c’era bisogno di un cambiamento. Quando il team di sviluppo mi ha presentato l’idea della Prima Guerra Mondiale, l’ho categoricamente rifiutata. Ho detto che la Prima Guerra Mondiale si è combattuta dalle trincee e non poteva essere divertente.”

    Dunque vedendo la reazione dell’utenza, sembrerebbe che DICE abbia fatto bene ad insistere sulla Prima Guerra Mondiale.

    Articoli recenti

    Gaetano Speranza
    Gaetano Speranza
    Vice direttore di Gamesquare.it, specializzato in giochi Stealth, Action e Shooting, odia con tutto se stesso i titoli Platform (per sua innata incapacità con questo genere). Si è avvicinato al medium videoludico durante la settima generazione di console, alternando momenti di gaming compulsivo a settimane di completo relax elettromagnetico. Pur avendo un altro lavoro, dedica gran parte del suo tempo libero allo sviluppo di questa piccola realtà online.