More

    Easter Eggs – Uncharted 4: Fine di un Ladro

    Qui di seguito scoprirete le curiosità più nascoste, segreti e easter eggs inseriti dagli sviluppatori in Uncharted 4: Fine di un Ladro. Li abbiamo raccolti tutti in questa guida, è giunto il momento di osservare da vicino Uncharted 4: Fine di un Ladro.

    Easter Eggs: Uncharted 4 Crash Bandicoot

    In Uncharted 4, dopo essere scesi a cenare con Elena, Nathan potrà sfidarla ad un videogame per PS One che Nathan Drake stranamente nemmeno conosce. Si tratta di Crash Bandicoot, gioco realizzato proprio da Naughty Dog.

    Easter Eggs: Uncharted 4 The Last of Us 2?

    Gli sviluppatori di Naughty Dog hanno inserito in Uncharted 4 un easter egg per un’altro titolo molto attesto, si tratta di The Last of Us.

    In uno dei livelli di Uncharted 4 è possibile individuare un artwork che ritrae una ragazza incinta con una maschera antigas.
    Probabilmente si tratta di Ellie, il poster si intitola The Last of Us: American Daughters.

    The Last of Us American Daughters Uncharted 4

    Easter Eggs: Uncharted 4 Monkey Island

    In Uncharted 4 la trama principale si basa molto sui pirati, e Naughty Dog omaggia Monkey Island con l’inserimento di Guybrush Threepwood nel titolo.

    Quando vi troverete di fronte ad un enigma legato agli stemmi di vari pirati, uno dei pirati è proprio Guybrush Threepwood, protagonista in Monkey Island.

    Uncharted 4 Guybrush Threepwood Monkey Island

    Easter Eggs: Uncharted 4 Trofeo “Il bello della diretta”

    Molti fan ricorderanno l’imbarazzo di Naughty Dog nella conferenza Sony del 2015, dove invece di effettuare una discesa mozzafiato, Nathan rimane immobile per svariati secondi.
    Si disse che ci fu un difetto di connessione del controller, ma in realtà per qualche istante la demo era crashata.

    In Uncharted 4 gli sviluppatori hanno inserito questo simpatico momento in un Easter Eggs che si attiva nello stesso punto visto sul palco; semplicemente bisogna rimanere fermi per 30 secondi e il trofeo viene superato.

    Uncharted 4 trofeo Il bello della diretta

    Easter Eggs: Uncharted 4, ciondolo Firefly, Jak & Daxter e Crash Bandicoot

    Continuano i riferimenti ai vecchi giochi sviluppati da Naughty Dog, questa volta li racchiudiamo tutti in un solo video.

    Si tratta di tesori che se scoperti vi sbloccheranno dei trofei, nel dettaglio si tratat del ciondolo Firefly che trovate giocando al campagna di The Last of Us; un uovo presente nel gioco Jak & Daxter e un frutto Wumpa presente in Crash Bandicoot.

    Easter Eggs: Uncharted 4 – Brothers: A Tale Of Two Sons

    Jsliss1 un utente di Gamefaqs ha sottolineato che nel Capitolo 8, i colori dell’abbigliamento di Nathan e Sam corrispondono a quelli dei fratelli presenti nel gioco Brothers: A Tale of Two Sons.

    In quel titolo il fratello più grande è vestito di blu (in questo caso imitato da Sam) e il più giovane invece è vestito di marrone (come visto in Nathan).

    Uncharted 4 Brothers A Tale Of Two Sons

    Articoli recenti

    Il viaggio di Gamesquare.it è giunto al termine

    Gamesquare.it è arrivato alla fine del suo viaggio, è stata una bellissima esperienza, ma per varie motivazioni ci vediamo costretti a chiudere.

    Recensione Shining Resonance Refrain

    Shining Resonance Refrain ci mette alla guida di Yuma, ragazzo dentro il quale risiede lo spirito di un dragone, con il quale ci avventureremo in una storia piena di lacrime e sorrisi.

    Recensione Moonlighter – Il prezzo è giusto

    La nostra recensione di Moonlighter, rivoluzionario action RPG di Digital Sun e 11 bit Studios che ci metterà nei panni di uno strano avventuriero.

    I migliori 10 jRPG retrò

    Siete curiosi di vedere com'erano i jRPG fino a pochi anni fa? Con questa top 10 potrete rivivere gli anni d'oro del genere!

    Recensione The Spectrum Retreat

    La nostra recensione di The Spectrum Retreat, clasutrofobico puzzle game partorito dalla giovane e promettente mente di Dan Smith

    Dettagli sulla settima stagione di For Honor

    Sarà a breve disponibile la settima stagione di For Honor, ricca di novità e miglioramenti vari.
    Gaetano Speranza
    Gaetano Speranza
    Vice direttore di Gamesquare.it, specializzato in giochi Stealth, Action e Shooting, odia con tutto se stesso i titoli Platform (per sua innata incapacità con questo genere). Si è avvicinato al medium videoludico durante la settima generazione di console, alternando momenti di gaming compulsivo a settimane di completo relax elettromagnetico. Pur avendo un altro lavoro, dedica gran parte del suo tempo libero allo sviluppo di questa piccola realtà online.