More

    Easter Eggs The Witcher 3: Wild Hunt

    Qui di seguito scoprirete le curiosità più nascoste, segreti e easter eggs inseriti dagli sviluppatori in The Witcher 3: Wild Hunt. Li abbiamo raccolti tutti in questa guida, è giunto il momento di osservare da vicino The Witcher 3: Wild Hunt.

    Dove trovare “Tyrion” di Game of Thrones

    Un utente ha scoperto un easter eggs dedicato al mondo di Game of Thrones, raggiungibile nella località di Kaer Almhult.
    Il filmato vi mostra come raggiungere Tyrion, uno dei personaggi principali della serie TV.

    GOG prende in giro la tecnologia DRM attraverso The Witcher 3

    Sappiamo tutti qual è il pensiero di CD Projekt Red verso il Digital Rights Management.

    Il contenuto di questo easter eggs è stato scoperto all’interno del libro: “il Gottfried’s Omni-opening Grimoire” in poche parole (GOG); dove troviamo frasi che si riferiscono al “Defensive Regulatory Magicon (DRM)”.

    Per coltivare la politica di non limitare in alcun modo la fruibilità dei giochi, nel tomo sono presenti frasi che inneggiano ad un meccanismo magico di difesa contro il DRM.

    GOG DRM The witcher 3

    GOG DRM The witcher 3

    Doctor Who all’interno di The Witcher 3? (Weeping Angels)

    Sembra che gli sviluppatori di CD Projekt Red siano dei fan della serie di Doctor Who, infatti alcuni giocatori hanno scoperto un easter eggs con gli Angeli piangenti presenti nella serie dalla 3 stagione della nuova edizione.

    Per trovarli mettetevi in viaggio verso la chiesa vicino a Lindenvale e vedrete una coppia di statue in piedi fuori dalla cripta. Entrate ed esploratela, tornando fuori le statue si saranno spostate e vi fisseranno, basterà non guardarle o farle uscire dall’inquadratura per farle scomparire.

     

    Articoli recenti

    Gaetano Speranza
    Vice direttore di Gamesquare.it, specializzato in giochi Stealth, Action e Shooting, odia con tutto se stesso i titoli Platform (per sua innata incapacità con questo genere). Si è avvicinato al medium videoludico durante la settima generazione di console, alternando momenti di gaming compulsivo a settimane di completo relax elettromagnetico. Pur avendo un altro lavoro, dedica gran parte del suo tempo libero allo sviluppo di questa piccola realtà online.