More

    Easter Eggs Metal Gear Solid Ground Zeroes

    Qui di seguito scoprirete le curiosità più nascoste, segreti e easter eggs inseriti dagli sviluppatori in Metal Gear Solid Ground Zeroes. Li abbiamo raccolti tutti in questa guida, è giunto il momento di osservare da vicino Metal Gear Solid Ground Zeroes.

    Kojima “Cameo” Al termine di una delle missioni secondarie vi troverete a salvare la vita di Hideo Kojima, creatore della serie videoludica. In base a come avrete affrontato la missione, Kojima vi risponderà a tono. Seguite il video:

    Kojima giocherella con il menu di selezione
    Nuovo ester egg che vede protagonista Kojima, si mostra dopo aver completato la missione: Salvataggio agente segreto.
    Vi basterà rimanere immobili per molto tempo e Kojima, aprirà il vostro menu facendo scorrere le missioni.

    Metal Gear Solid 5 dopo i crediti
    Al termine del game, dovrete pazientare e vedervi i titoli di coda, dopo ben 12 minuti apparirà una clip che riporta la futuro Metal Gear Solid 5.

    https://www.youtube.com/watch?v=zrSsTcShXg0

    DeepThroat presente anche in Ground Zeroes
    Nel titolo è presente un riferimento al Ninja del primo Metal Gear, DeepThroat.

    Tutti i loghi di Metal Gear
    Giocando al titolo dovrete fare molta attenzione per scoprire questi ester eggs, in quanto sparsi per l’intero gioco sono presenti tutti i loghi utilizzati nella serie.
    Se punterete il microfono direzionale verso i loghi, Miller vi descriverà brevemente il relativo titolo.

    Problemi intestinali anche in questo capitolo?
    Nel primo capitolo sicuramente ricorderete il soldato Johnny e le sue corse in bagno per problemi di stomaco, in Ground Zeroes passando vicino a bagni mobili sentirete in sottofondo i vocalizzi del ragazzo intento ad espletare i propri bisogni.

    Articoli recenti

    Gaetano Speranza
    Gaetano Speranza
    Vice direttore di Gamesquare.it, specializzato in giochi Stealth, Action e Shooting, odia con tutto se stesso i titoli Platform (per sua innata incapacità con questo genere). Si è avvicinato al medium videoludico durante la settima generazione di console, alternando momenti di gaming compulsivo a settimane di completo relax elettromagnetico. Pur avendo un altro lavoro, dedica gran parte del suo tempo libero allo sviluppo di questa piccola realtà online.