Nel corso della conferenza dedicata agli analisti e agli investitori, Electronic Arts ha rilasciato nuove dichiarazioni legate a EA Access, il servizio ad abbonamento attualmente disponibile su Xbox One che permette di accedere a un’ampia gamma di titoli EA pagando una quota mensile o annuale. Nel corso della conferenza, però, il publisher ha annunciato di voler portare il servizio anche su altre piattaforme. A dichiararlo, è stato in particolare Andrew Wilson, Chief Executive Officer di EA: “I nostri servizi ad abbonamento mensile come EA Access e Origin Access stanno portando molti nuovi giocatori. Il numero di sottoscrizioni continua a crescere, per questo potremmo portare questa tipologia di servizi anche su altre piattaforme”.

Lo stesso concetto è stato espresso da Blake Jorgensen, Chief Financial Officer dell’azienda. Per ora, non sono state rilasciate dichiarazioni riguardo le piattaforme che potrebbero ricevere questi servizi. Per ora, attendiamo nuove notizie da parte di Electronic Arts.