Rockstar ha reso disponibile da oggi il DLC “Centauri” per Grand Theft Auto Online.

Nel pacchetto troveremo una nuova grande mappa che si estende da Blaine County a Los Santos:

“- Club di motociclisti: la possibilità di fondare e incontrare club di motociclisti, composti da un massimo di 8 giocatori ognuno con un proprio presidente e varie reclute che possono essere eventualmente disposte all’interno di vari ruoli nell’organigramma del club
– Clubhouses: le basi operative dei vari club disposte in 12 diverse ambientazioni, con all’interno delle zone per i meeting e aree ricreative
– Business: è possibile scegliere missioni e nuovi modi per far soldi per il proprio club, all’interno del network Open Road che offre possibilità di dedicarsi a varie attività illecite in giro per il mondo di gioco
13 nuovi veicoli, ovviamente tutti a tema con il motociclismo e per la maggior parte dunque a due ruote, ma sono presenti anche quad e simili tra cui scegliere
– Nuove armi da fuoco e da mischia: ulteriori armi si aggiungono all’arsenale, come Battle Axe, Pool Cue e Pipe Wrench, oltre a Sweeper Shotgun e Compact Grenade Launcher, tutte adatte ad essere utilizzate stando a bordo delle moto
– Nuovi vestiti e tatuaggi: non poteva mancare, ovviamente, anche l’abbigliamento e i tatuaggi a tema con il mondo motociclistico, presenti in grande quantità con l’arrivo del DLC
– Nuova modalità avversari “Slipstream”: una nuova modalità di gioco multiplayer competitivo a squadre, basato sulle corse a checkpoint a bordo delle moto e tra bande di biker
– Settimana biker bonus: fino al 10 ottobre va in scena la settimana bonus che consente di ottenere varie ricompense esclusive e premi nel corso di questi giorni prendendo parte alle attività appartenenti al DLC in questione.”

Condividi
Articolo precedenteCougar presenta il mouse da gaming Revenger da 12000 DPI
Articolo successivoTrofei e Obiettivi: XCOM 2
Vice direttore di Gamesquare.it, specializzato in giochi Stealth, Action e Shooting, odia con tutto se stesso i titoli Platform (per sua innata incapacità con questo genere). Si è avvicinato al medium videoludico durante la settima generazione di console, alternando momenti di gaming compulsivo a settimane di completo relax elettromagnetico. Pur avendo un altro lavoro, dedica gran parte del suo tempo libero allo sviluppo di questa piccola realtà online.