Digital Foundry è ormai famosa per le puntuali analisi che rilascia su remastered, conversioni e le ultime novità del mercato in campo gaming. Non poteva mancare, quindi, il parere su Wolfenstein 2 The New Colossus per Nintendo Switch.

La valutazione del porting, stando alle parole della redazione, è più che positiva, sebbene non manchi qualche riserva per quanto riguarda la risoluzione.

Infatti la versione Switch di Wolfenstein 2 presenta una risoluzione dinamica che si adatta alle varie situazioni di gioco, variando dai 1216×684 ai 540p, fino ad arrivare a 640×360 in modalità docked; e dai 768×432 ai 640×360 in modalità portatile.

Quello svolto da Panic Button (software house alla quale è stato affidato il port) è un lavoro paragonabile al porting di DOOM, afferma Digital Foundry, anche se deve rinunciare a qualcosa in termini di risoluzione.