More

    Devil May Cry 5 includerà tutti gli aspetti migliori dei capitoli precedenti

    Devil May Cry 5 è stato sicuramente uno dei titoli più interessanti annunciati durante l’E3 2018, e in una recente intervista a Famitsu il director Hideaki Itsuno ha rivelato ulteriori dettagli sul ritorno dei figli di Sparda.

    devil-may-cry-5-neroUno degli obiettivi principali del team, è quello di ottenere una grafica realistica e a 60 fps costanti. A questo proposito, il director ha confermato lo scanning 3D non solo dei personaggi, ma anche dei loro vestiti, in modo tale da presentare dettagli più realistici.

    In quanto al gameplay, Devil May Cry 5 abbandonerà il sistema di canceling delle animazioni presente fino al quarto capitolo, senza però rinunciare alla responsività che caratterizza la serie. Infine, è stato confermato che il titolo prenderà gli aspetti migliori di ogni gioco della saga includendo anche il reboot sviluppato da Ninja Theory, DmC: Devil May Cry, progetto nel quale Itsuno aveva partecipato come osservatore.

    Vi ricordiamo che Devil May Cry 5 potrà essere provato durante la Gamescom 2018 e la sua uscità è fissata per la Primavera 2019.

    Articoli recenti

    Il viaggio di Gamesquare.it è giunto al termine

    Gamesquare.it è arrivato alla fine del suo viaggio, è stata una bellissima esperienza, ma per varie motivazioni ci vediamo costretti a chiudere.

    Recensione Shining Resonance Refrain

    Shining Resonance Refrain ci mette alla guida di Yuma, ragazzo dentro il quale risiede lo spirito di un dragone, con il quale ci avventureremo in una storia piena di lacrime e sorrisi.

    Recensione Moonlighter – Il prezzo è giusto

    La nostra recensione di Moonlighter, rivoluzionario action RPG di Digital Sun e 11 bit Studios che ci metterà nei panni di uno strano avventuriero.

    I migliori 10 jRPG retrò

    Siete curiosi di vedere com'erano i jRPG fino a pochi anni fa? Con questa top 10 potrete rivivere gli anni d'oro del genere!

    Recensione The Spectrum Retreat

    La nostra recensione di The Spectrum Retreat, clasutrofobico puzzle game partorito dalla giovane e promettente mente di Dan Smith

    Dettagli sulla settima stagione di For Honor

    Sarà a breve disponibile la settima stagione di For Honor, ricca di novità e miglioramenti vari.
    Piermatteo Bruno
    Piermatteo Bruno
    Cresciuto a pane e Tekken 2, ora studia Game Design per poter esprimere la propria voglia di mettersi alla prova nell'industria che segue da 15 anni. Il suo sogno è lavorare per Lead Designer per le migliori software house nel mondo e portare a casa la pagnotta. Quindi sì, il lavoro di redattore è un ottimo inizio.