Secondo alcune fonti (NintendoEverything e GamesIndustry) Nintendo Switch era stata progettata con una quantità di memoria RAM inferiore a quella attuale di 4 GB. È stata Capcom insieme ad altri sviluppatori a chiedere l’implementazione di un quantitativo maggiore di RAM, in modo tale da poter ottimizzare il RE Engine per la nuova console.

nintendo-switch-6

Condividi
Articolo precedenteAnnunciati i controller Xbox Tech Series
Articolo successivoSniper Elite 4 – Ecco il trailer di lancio di Deathstorm Part 1: Inception
Disincantato sognatore, ama la libertà d’azione e l’esplorazione. Onnivoro consumatore, ha affinato il proprio gusto con titoli del calibro di Dishonored e BioShock, odia le etichette e la disinformazione. Approdato recentemente nel mondo della critica videoludica cerca di trasferire in tutto quello che fa un’acuta riflessione sul medium e un pizzico di fantasia, crede fermamente nella “nobilitazione” del videogioco.