BioWare, per non incorrere nelle critiche ricevute per le missioni secondarie in Dragon Age: Inquisition, ha scelto di ispirarsi alle side quest di The Witcher per il nuovo Mass Effect: Andromeda.

“Stiamo gestendo il completamento dell’esperienza in modo diverso, perché abbiamo appreso molto da Inquisition”.”Ma abbiamo anche osservato altri titoli, come ad esempio The Witcher. Per noi è fondamentale che la portata del mondo di gioco non riduca la qualità delle attività da svolgere”.

Condividi
Articolo precedenteQuattro nuovi giochi Ubisoft durante il nuovo anno fiscale
Articolo successivoSvelato il 20° target esclusivo di Hitman
Vice direttore di Gamesquare.it, specializzato in giochi Stealth, Action e Shooting, odia con tutto se stesso i titoli Platform (per sua innata incapacità con questo genere). Si è avvicinato al medium videoludico durante la settima generazione di console, alternando momenti di gaming compulsivo a settimane di completo relax elettromagnetico. Pur avendo un altro lavoro, dedica gran parte del suo tempo libero allo sviluppo di questa piccola realtà online.