Il gioco di squadra è sempre stato una componente fondamentale nella saga di Battlefield, l’FPS a tema bellico sviluppato da DICE, e in Battlefield V, il capitolo attualmente in sviluppo, assumerà ancora più importanza rispetto al passato. Con un post sul suo sito ufficiale la DICE ha elencato una serie di cambiamenti rispetto ai titoli precedenti, legati a vecchie e nuove meccaniche. Per esempio, adesso ogni classe può rianimare un compagno caduto, ma solo se fa parte della sua stessa squadra, e non a piena vita. Solo il medico può riportare in gioco giocatori di squadre diverse e al pieno delle forze.

Un discorso simile si può applicare alle Fortificazioni, il sistema di building che verrà introdotto in questo capitolo: Tutte le classi possono costruire le fortificazioni base, ma solo il Supporto può costruire quelle più avanzate, e più velocemente. Infine, è stato modificato anche il sistema di progressione di Squadra: Se nei capitoli precedenti il punteggio di squadra sbloccava boost passivi ad alcune caratteristiche, in Battlefield V permetterà di richiamare una cassa di rifornimenti, uno sbarramento di fumogeni o persino carri armati equipaggiati con un lanciafiamme.