Dopo la scoperta fatta ieri da Digital Foundry su quattro vecchi titoli di Star Wars pubblicati recentemente su PSN: Super Star Wars, Star Wars: Jedi Starfighter, Star Wars: Racer Revenge e Star Wars: Bounty Hunter, oggi Sony spiazza tutti con un’ email giunta alla rivista Wired. Infatti la multinazionale giapponese comunica: “Stiamo lavorando su una tecnologia di emulazione di PS2 per portarne i giochi nell’attuale generazione. Ma per ora non abbiamo altro da dire.”

Al momento non è chiaro se l’emulazione sarà usata solo per la ripubblicazione dei giochi su PSN, o se sarà disponibile ai videogiocatori per far girare i vecchi giochi PS2 da disco su PlayStation 4. In attesa di maggiori dettagli non ci resta che giocare alle versioni emulate dei giochi di Star Wars.

PS2

 

Condividi
Articolo precedenteUn’ arma tutta nuova per Splatoon
Articolo successivoUscite annuali? Take-Two risponde: “No grazie”

Disincantato sognatore, ama la libertà d’azione e l’esplorazione. Onnivoro consumatore, ha affinato il proprio gusto con titoli del calibro di Dishonored e BioShock, odia le etichette e la disinformazione. Approdato recentemente nel mondo della critica videoludica cerca di trasferire in tutto quello che fa un’acuta riflessione sul medium e un pizzico di fantasia, crede fermamente nella “nobilitazione” del videogioco.