Secondo il sito di tracking SteamDB.info, il sistema Anti-Cheat di Valve avrebbe bannato solo questa settimana ben 89.000 account. Il sistema, entrato in servizio nel 2002 con Counter Strike, supporta più di 300 giochi, inclusi i titoli Valve di maggior successo, come Counter Strike: Global Offensive e Team Fortress.

Al momento non si hanno ancora informazioni su cosa abbia causato questa ondata di ban. Noi di Gamesquare vi terremo aggiornati nel caso dovessero esserci novità sulla questione. L’ultima volta che vi avevamo parlato di Valve è stato in occasione dell’acquisto di Campo Santo.