A pochissimi giorni dal lancio di Vampyr, interessantissimo titolo di cui troverete a breve la nostra recensione, Dontnot Entertainment, in collaborazione con Bandai Namco, ha annunciato Twin Mirror.

Dal trailer che troverete di seguito Twin Mirror sembra essere un thriller psicologico con un forte aspetto narrativo, come da tradizione Dontnot. Il titolo, nonostante sia stato annunciato durante il countdown E3 di Sony, sarà disponibile anche su Xbox One e PC oltre che su PlayStation 4. Uscita prevista nel 2019.

Ecco invece il comunicato e delle dichiarazioni ufficiali:

Twin Mirror è un gioco nel quale sono profondamente radicati i concetti di dualità, redenzione e auto-accettazione e farà vivere ai giocatori uno straordinario e commovente viaggio” ha dichiarato Oskar Guilbert, CEO di DONTNOD.

“Mentre scrivevamo la sceneggiatura delle indagini del giocatore all’interno del titolo, ci siamo ritrovati a domandarci quanto potessimo spingerci oltre i limiti del genere delle avventure narrative nel mondo reale. A mente fredda, ci siamo resi conto che Twin Mirror sarebbe stata un esperienza in grado di ridefinire un genere. Ora, siamo curiosi di scoprire come reagiranno i giocatori quando tutti i pezzi della loro indagine si incastreranno perfettamente”.

I giocatori vestiranno i panni di Samuel, un giornalista investigativo di 33 anni che sta cercando disperatamente di lasciarsi alle spalle una dura separazione e che sta facendo ritorno a casa per il funerale di un vecchio amico. Quando una mattina Sam si sveglia nel suo hotel con la camicia sporca di sangue e nessun ricordo di ciò che è successo la sera prima, comincia un’indagine emozionante per scoprire la verità, avendo come sola arma la sua mente.

Twin Mirror offre la possibilità di immergersi nei ricordi sofferti di Samuel per plasmare l’indagine in modo personale e unico attraverso una serie di scelte difficili e dolorose, ciascuna delle quali consentirà a Sam e ai giocatori di avvicinarsi sempre di più alla scoperta della verità e di trovare il proprio posto nel mondo.

“Oggi più che mai, i giocatori cercano viaggi narrativi che, oltre a far progredire la storia verso una particolare direzione, li costringa a compiere difficili scelte morali che influiscono in modo reale e drammatico sull’andamento del gioco”, ha spiegato Eric Hartness, vice presidente marketing di BANDAI NAMCO Entertainment America Inc.

“Twin Mirror segna il nostro debutto nel mondo delle avventure narrative e, grazie alla collaborazione con il team di creativi di DONTNOD, stiamo lavorando per realizzare un titolo che non solo soddisfi e superi gli elevati standard imposti, ma getti anche le fondamenta per lo sviluppo di nuove emozionanti avventure narrative negli anni a venire”, ha aggiunto Hervé Hoerdt, vice presidente marketing e digital di BANDAI NAMCO Entertainment Europe.