Durante la conferenza di Google Developers, Bandai Namco ha annunciato Dragon Ball Legends, un nuovo videogioco PvP in arrivo su smartphone per regalare ai giocatori sempre più sfide a portata di mano.

Il gioco si presenta in 3D, e si tratta di un PvP in tempo reale che usa la piattaforma di Google Cloud Network. In un live demo di dimostrazione vengono mostrati due giocatori che giocano oltremare. Ogni giocatore può scegliere di utilizzare fino a tre personaggi di Dragon Ball, e l’obiettivo è sconfiggere tutti i personaggi dell’avversario prima che lo faccia lui. Dragon Ball Legends Google Developer Day

“Il gioco è fortemente orientato all’azione, ma in realtà i controlli sono molto semplici, ci siamo assicurati che fosse intuitivo.” Sul fondo della schermata sono mostrate quattro carte, nonché carte universali che ogni giocatore possiede, e ad ogni tocco sulla carta il personaggio compierà un’azione. Ogni carta differente corrisponde ad un tipo di attacco diverso, come spiegato nel video. Niente paura: le combo sono incluse tramite combinazioni di determinate carte!

Viene assicurato che grazie alla piattaforma di Google Cloud i problemi di connessione non sono contemplati, e nella presentazione stessa il gioco si dimostra fluido a prova di lag. Per questo motivo non si ha l’intenzione di creare più server in base alla regione, ma inserire tutti i giocatori in un unico grande server.

“Speriamo che questo possa diventare un nuovo benchmark per il Global PvP”. Conclude così il team Leader Keigo Ikeda, rimandandoci all’attesa di un live stream sul videogioco fissato per oggi e disponibile nel sito ufficiale dell’app. La data di uscita di Dragon Ball Legends è prevista per il 2018 su Google Play e App Store.