amd cpu zen

AMD nel 2016 apporterà un vero cambio prestazionale per le proprie periferiche, non solo per quanto riguarda le CPU che raggiungeranno il processo produttivo a 16 nanometri, ma anche nel campo GPU che si innoverà con la serie Radeon 400 e processo LPPa 14nm.

Secondo i nuovi rumor queste soluzioni non vedranno la luce se non prima di questa estate, con Greenland che porterà ad un aumento di Stream Processor e all’inserimento delle tanto attese memorie HBM2.

Attendiamo a questo punto anche la controparte Nvidia che uscirà con la serie Pascal. L’unica cosa sicura è la possibilità di vedere in anteprima queste soluzioni al CES di Gennaio 2016.

Condividi
Articolo precedenteNvidia rilascia i driver 361.43 WHQL ottimizzati per la realtà virtuale
Articolo successivoBlack Desert – Creazione del Personaggio
Vice direttore di Gamesquare.it, specializzato in giochi Stealth, Action e Shooting, odia con tutto se stesso i titoli Platform (per sua innata incapacità con questo genere). Si è avvicinato al medium videoludico durante la settima generazione di console, alternando momenti di gaming compulsivo a settimane di completo relax elettromagnetico. Pur avendo un altro lavoro, dedica gran parte del suo tempo libero allo sviluppo di questa piccola realtà online.