Titolo Survival Horror previsto per il 30 marzo, Agony è stato poi ritardato a fine giornata e lo sviluppatore Madmind Studio non ha ancora annunciato la sua nuova data di uscita. I motivi di questo ritardo sono, a detta dello sviluppatore, in parte per la violenza, la tortura e la nudità che rende difficile per il team segnalare l’età consigliata che vogliono. Anche perché, lo stesso Madmind spiega su Kickstarter, nel caso in cui il gioco esca per soli adulti, vuol dire che il titolo non potrebbe uscire per console PlayStation 4 e Xbox One come precedentemente promesso.

Lo studio sostiene che tutte le versioni del gioco di Agony saranno uguali, quindi anche su PC verranno a sua volta attenuate le scene più violente e crude. Tuttavia è stata anche confermata una speciale patch opzionale per PC che rimuoverà la suddetta censura, e che i giocatori potranno scaricare successivamente al rilascio. La Patch non sarà disponibile per console, quindi Madmind sta offrendo ai sostenitori di Kickstarter che hanno già pagato per il gioco su console, la possibilità di passare alla versione per PC. Più siamo, meglio è.

Alcuna informazione è stata rivelata da Madmind su cosa verrà effettivamente censurato in Agony, per evitare spoiler di trama e di gioco, ma afferma che tutto ciò che è stato mostrato nei trailer rimarrà nel gioco. Trailer a cui vi rimando per la visione, intanto che attendiamo una data di uscita.

agony-33