Video-confronto sulle versioni aggiornate Xbox One e PS4 di The Witcher 3: Wild Hunt

Ennesimo face-off di Digital Foundry per le console aggiornate con l’ultima patch disponibile di The Witcher: Wild Hunt. Nella versione 1.01, PS4 era in netto vantaggio su Xbox One, grazie ad un elevato numero di pixel, ma con la nuova patch 1.03, le carte in tavola cambiano. Xbox soffriva di un calo di frame-rate che oscillava tra i 40 e i 30, ma con la nuova patch, appunto, il frame-rate viene bloccato a 30 fissi (su PS4 il blocco a 30 era già presente), rendendo il gioco molto più fluido e senza cali, molto più stabile rispetto alla PS4.

In ogni caso, la patch 1.03 migliora anche le prestazioni per PS4. Non vengono rilevati modifiche a livello grafico rispetto alla patch precedente, ma il pop-in piuttosto aggressivo rimane per entrambe le versioni, così come il jitter nei movimenti della telecamera, un problema in comune anche con la versione PC. Infine arriviamo ad una soluzione: la versione PS4 è più bella da vedere grazie alla sua risoluzione nativa a 1080p, mentre quella Xbox One ha un frame-rate molto più stabile.