Digital Foundry ha preso una scheda video AMD con architettura Polaris 10, ne ha regolato il clock in modo da replicare quello di PlayStation 4 NEO e analizzato le prestazioni di tale configurazione.

I risultati sono chiari: PlayStation 4 NEO riesce a gestire bene la risoluzione di 1440p, ma quando si parla di 1800p le cose si fanno decisamente più complicate e il 4K vero e proprio rimane un miraggio.