Il DLC Scorched Earth di ARK: Survival Evolved ha fatto imbizzarrire gli utenti, che si sono lamentati nel veder annunciato un DLC di un gioco ancora in Early Access. Quest’oggi uno sviluppatore di Studio WildCard del dipartimento Quality Assurance ha risposto, vi riportiamo le frasi originali: “too cheap to pony up 20 dollars for a game worth 60. If you don’t want to pay, that’s fine, we are not holding a gun to your head.” In soldoni l’uomo ha accusato i giocatori di essere dei “poveracci” e ha poi aggiunto, “se non volete pagare va bene, non vi stiamo puntando una pistola alla testa“.

Ovviamente a queste dichiarazioni sono seguite le ire dell’utenza in generale, lo sviluppatore è stato così costretto a chiedere scusa, ma ha giustificato la sua reazione col fatto che, secondo lui, il suo lavoro non viene valorizzato abbastanza dai giocatori. Voi vi sentite offesi dall’atteggiamento di Studio Wildcard o invece siete d’accordo con le parole dello sviluppatore. Fateci sentire anche la vostra voce.

Ark Survival Evolved Scorched Earth 3