Eurogamer.net ha approfittato della possibilità di testare la campagna di Call of Duty: Modern Warfare Remastered con un mese in anticipo (appannaggio esclusivo di chi ha effettuato il preoreder della Legacy, Legacy Pro e Digital Deluxe di Call of Duty: Infinite Warfare) e ha realizzato un video che mostra le profonde variazioni tra la versione originale (Xbox 360) e quella rimasterizzata su PlayStation 4.

I cambiamenti sono sorprendenti, non si parla solo di texture più definite, ma anche di nuove animazioni, un motore fisico più realistico, modelli più curati così come il sonoro, inoltre ci sono anche nuove sezioni di gioco. Trovate il video poco più sotto, potrete sincerarvene senz’altro.

Per chi non ha una buona linea internet o semplicemente ha poco spazio sull’hard disk non farà molto piacere sapere che l’accoppiata Modern Warfare Remastered e Infinite Warfare occuperà la cifra record di 130 GB. Se il primo ne occupa 40 (come già riportato) allora l’ultimo capitolo della serie Call of Duty si prenderà la bellezza di 90 GB di preziosissimo spazio. Stiamo parlando della versione PlayStation 4, non è detto che le dimensioni saranno le stesse anche su PC e Xbox One.