Kaze Emanuar, evidentemente appassionatissimo delle avventure dell’idraulico baffuto, ha speso più di 4000 ore nello sviluppo di Super Mario 64: Last Impact. Si tratta, in soldoni, di una hack per il gioco originale che aggiunge nuovi contenuti, tra cui nuovi livelli e boss.

Non sappiamo se Nintendo agirà in modo da bloccare la diffusione del contenuto, ma intanto questo è il link per scaricarlo. Qui in basso trovate anche un trailer di presentazione.